| Italian | English |

 

 

 

 

 

 

 

Lab Solution

 

Laboratorio di Analisi Chimico Tessili e Ambientali

 

 

 

 

 

 

 

Analisi dei fanghi di depurazione

 


 

I fanghi sono i prodotti di scarto degli impianti di trattamento delle acque durante le loro fasi di depurazione e si possono distinguere in:

 

fanghi primari: fango derivante dal processo di sedimentazione primaria; sono costituiti da sostanza organica fresca che si separa dal liquame grezzo senza aver subito alcun trattamento (fanghi granulosi).

 

fanghi secondari o biologici: fango derivante dai processi di ossidazione biologica: filtri percolatori o fanghi di supero di impianti a fanghi attivi. Sono fanghi fioccosi e hanno una percentuale di solidi più bassa di quella dei fanghi primari.

 

fanghi chimici: fango derivante da processi di chiariflocculazione.

I fanghi devono essere trattati al fine di ridurre al minimo il loro quantitativo di umidità per consentire il loro smaltimento finale senza danni ambientali e con minor costo possibile.
I fanghi possono subire le seguenti fasi di lavorazione:

 

- addensamento

- stabilizzazione biologica

- condizionamento

- disidratazione o essiccamento

 

I fanghi trattati possono essere smaltiti nel seguente modo:

 

- per incenerimento da soli o insieme ai rifiuti urbani;

- in discariche controllate di rifiuti speciali;

- oppure riutilizzati in agricoltura, nel rispetto del D. lgs. n. 99/92, tal quali o previo compostaggio.

 

In Italia i fanghi vengono smaltiti principalmente in discarica (55%) e in parte riutilizzati in agricoltura (33%).

 


 

fanghi depurazione

 

 

pozzo fanghi

 

 

fanghi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Powered by Lab Solution Via Tevere 17, 22073 Fino Mornasco (Como) Italy P.iva 07426750969